Logo

News

MANUEL VERZEROLI (MC BERGAMO) E’ CAMPIONE ITALIAMO MINIENDURO 2021

Meravigliosa festa finale, a Sezzadio, in provincia di Alessandria, per i Campioni Italiani MiniEnduro Borilli Racing – Eleveit 2021. Fra i 180 piloti in gara, i riflettori degli addetti ai lavori si sono puntati su Manuele Verzeroli, giovane pilota bergamasco di Parre, in Val Seriana, che ha conquistato il titolo tricolore minienduro 2021 nella classe 125 Mini, nonché la vittoria del Trofeo Airoh Cross Test 2021, premiato a Sezzadio da Gianni Fossati con un bellissimo Casco Airoh Aviator.

Manuel Verzeroli ha fatto sua la tabella rossa finale dopo una stagione esaltante, anche se compressa su tre round, per un totale di sei prove disputatesi tutte nell’arco di tre mesi. Epicentro della festa tricolore la cittadina piemontese di Sezzadio, in provincia di Alessandria, dove ha orchestrato il tutto il Moto Club Fuoringiro Savona, già organizzatore di una riuscitissima prova del tricolore Mini nel 2019. Tutto si è disputato nella Cascina Maracchino, concessa gentilmente dal proprietario Mauro Dieta. E anche il giro di gara, lungo 9 km, è stato tracciato interamente nella proprietà della cascina, incluse le due speciali distanti appena 100 metri l’una dall’altra.

E in questo contesto, a dominare l’assoluta di entrambe le giornate di gara è stato Manuel Verzeroli su GASGAS 125, capace di vincere tutte le speciali. Un successo assoluto per il giovane pilota del Team Sissi Racing che vale il Titolo italiano nella classe 125 Mini.

Verzeroli ha avuto la meglio su Valentino Corsi (GASGAS) e Davide Mei (TM), in gara 1, mentre, in gara 2, Mei vince la sfida con Pietro Scardina (Yamaha), che deve accontentarsi del gradino più basso del podio.

Da segnalare la presenza di diversi piloti bergamaschi in classifica: Simone Cagnoni (5°-6°); diversi piloti del MC Bergamo, come Giancarlo Busatta (10°-16°), Mattia Legrenzi (29°-29°), Cristian Medica (32°-27°), Leonardo Notarpietro (36°-37°); e Filippo Ciceri, del MC Val San Martino (32°-35°).

La Cadetti incorona Mattia Cagnoni (KTM) che riesce ad avere la meglio in campionato sul suo diretto sfidante Cristian Marioli (KTM), del Team Cello, all’ultima speciale di Gara 2. Cagnoni è tricolore 2021 grazie alle due vittorie di Sezzadio. In Gara 1 il pilota delle Fiamme Oro davanti a Duccio Giraldi (Husqvarna) e lo stesso Marioli, mentre in Gara 2 i due si invertono le postazioni sul podio con Marioli secondo e Giraldi terzo. Anche qui si sono distinti diversi piloti bergamaschi, che formano la pattuglia, sempre più numerosa, del Team Cello, in Val Camonica: Andrea Surini (5°-5°), Colin Bendotti (10°-11°), Martino Fiorini (12°-8°), Michele Balducchi (14°-19°), Mattia Demicheli (15°-16°), Simone Floriani (16°-18°).

Pietro Simone (GASGAS) è il nuovo campione nella Debuttanti dove conclude in Gara 1 secondo mentre riesce a festeggiare il titolo con una vittoria in Gara 2. Leone Lombardo (KTM) chiude la stagione con una vittoria ed un secondo posto. Riccardo Repici (KTM) si aggiudica il terzo posto di giornata in Gara 1 mentre in Gara 2 lascia il posto d’onore ad Alessandro Panciroli (KTM).

Nella Femminile è la giovanissima Aurora Pittaluga (Beta) a trionfare, sia in campionato che in entrambe le giornate di gara, facendo registrare così una perfect season: 6 vittorie su 6 prove di campionato. Il secondo posto va ad Asia Volpi (KTM), del MC Bergamo, mentre in terza posizione troviamo Karola La Mantia (Husqvarna).

A conquistare il Titolo di Campione Junior MiniEnduro 2021 è Nicolò Baccinelli (KTM) con una vittoria e un terzo posto nel round finale. Bellissima prestazione per Francesco Poeta (Husqvarna), con un primo e un secondo posto di tappa. Conclude invece con un quarto e un secondo posto Cesare Mancini Alunno (KTM), mentre non riesce a replicare il terzo posto di Gara 1 Davide Cabass (KTM) che in Gara 2 chiude quarto. Anche in questa classe nutrita la presenza di piloti bergamaschi, che hanno concluso un campionato di prospettiva: Massimo Lorenzi, di Vall’Alta di Albino, in forza alle Fiamme Oro (5°-5°); i due “pilotini” del MC Bergamo Gabriel Grassi (10°-10°) e Alfredo Buelli (12°-12°); Filippo Meni, del Team Cello (17°-9°); e Carlo Ciceri, del MC Val San Martino (19°-20°).

Doppia vittoria e titolo per Gabriele Melchiorri su Husqvarna nella Senior, dove Pierpaolo Mosca (KTM) deve accontentarsi di un secondo e un terzo posto. In evidenza anche Niko Guastini (KTM) e Matteo Giuliani (KTM). Discrete prestazioni anche per i piloti “made in Bergamo”: i seriani Cristiano Busatta (12°-14°) e Marco Pasinetti (16°-19°), alfieri del MC Bergamo; e in bocca al lupo per la prossima a Omar Valenti, di Casazza, del Team Cello (39°-41°).

Tra le piccole 50 ad alzare la coppa al cielo e festeggiare la vittoria stagionale è Riccardo Pasquato (VENT), due volte primo.

Doppia vittoria per gli organizzatori del Moto Club Fuoringiro tra le squadre Femminili, grazie a Aurora Pittaluga e Athena Magliolo.

Tra le squadre dei motoclub, stesso podio in entrambe le giornate con il G.S. Fiamme Oro, seguito dal Motoclub Gaerne e dal Motoclub Tre Laghi Due.

A premiare i giovanissimi talenti nostrani il Consigliere Federale Armando Sponga, il Presidente del Co.Re. Piemonte Walter Carbone ed il sindaco di Sezzadio Enzo Daniele.

Nel Trofeo Lady 24mx, il trofeo dedicato alle ragazze, a vincere è Aurora Pittaluga che, insieme a Asia Volpi e Karola La Mantia si aggiudicano fantastici gadget marchiati 24mx.

vertical band

CERCA

vertical band

CATEGORIE

vertical band

ULTIMI POST

MANUEL VERZEROLI (MC BERGAMO) E’ CAMPIONE ITALIAMO MINIENDURO 2021 lunedì 12 Luglio 2021

Doppia trasferta per i piloti della Scuderia Fulvio Norelli nel fine settimana scorso venerdì 25 Giugno 2021

TRICOLORE GRUPPO 5. CASCIANA TERME PARLA MOTOCLUB BERGAMO venerdì 25 Giugno 2021

TRICOLORE MINIENDURO, A SPOLETO. MOTOCLUB BERGAMO IN EVIDENZA lunedì 21 Giugno 2021

iscriviti al club

Per iscriversi al Moto Club Bergamo È possibile recarsi pressso la segreteria neglio orari di apertura oppure segui le istruzioni riportate sulla seguente pagina

scopri di più