Logo

News

UN BUON 2019 PER LA SCUDERIA SERIATE

E’ in fase di partenza la stagione agonistica 2020, ma per la scuderia Seriate del Motoclub Bergamo è anche tempo di bilanci, in merito allo svolgimento dell’annata 2019. Nel complesso, grande soddisfazione per i risultati conquistati nei vari campionati di enduro e di motocross in cui si sono cimentati i propri piloti. Un buon carniere, a dimostrazione della bontà e freschezza del gruppo.

Nello specifico, i propri piloti sono riusciti a vincere in quattro occasioni, ottenere sette secondi posti e cinque terzi posti nel campionato regionale di enduro. A coronamento di questo sforzo di squadra, c’è da segnalare un titolo di vice-campione regionale, ottenuto da Simone Corbellini, nella categoria Junior 125; inoltre, un terzo posto con Andrea Patrini, nella categoria Senior 125; e un altro terzo posto con Edoardo Rota, nel mini-enduro categoria debuttanti.

Inoltre, un buon terzo posto di campionato con Eros Bosis, nel motocross categoria MX2 rider.La scuderia Seriate si augura che il 2020 sia un anno pieno di successi. E noi tutti ci allineiamo su questa linea.

“Un particolare ringraziamento va al Presidente, ai consiglieri, alla segretaria e ai nostri sponsor, che ci sostengono con fiducia e generosità – spiegano dalla scuderia Seriate – Grazie anche al sindaco di Seriate, che ci ha dato una sede logistica, inaugurata proprio nel 2019

vertical band

CERCA

vertical band

CATEGORIE

vertical band

ULTIMI POST

22 febbraio, Bergamo. Presentazione stagione sportiva 2020 del MC Bergamo. Mostra sulla “Valli Bergamasche”. Nuova squadra di enduro e nuovo “Gruppo Turismo” mercoledì 19 Febbraio 2020

UN BUON 2019 PER LA SCUDERIA SERIATE giovedì 13 Febbraio 2020

POLINI ITALIAN CUP 2020: ISCRIZIONI E CLASSI venerdì 7 Febbraio 2020

UN 2019 DI SUCCESSI PER LA SCUDERIA GRUMELLO BENINI VINTAGE domenica 19 Gennaio 2020

iscriviti al club

Per iscriversi al Moto Club Bergamo È possibile recarsi pressso la segreteria neglio orari di apertura oppure segui le istruzioni riportate sulla seguente pagina

scopri di più