al sito dello Sponsor

24126 - Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax  035.4592744

mail  info@motoclub.bergamo.it

al sito dello Sponsor
         
     
     
       
     
     

 

 

NEWS 2011 - secondo trimestre

 

24 giugno 2011

 

Nel trial regionale di Songavazzo l'Avb centra il poker

 

Difficoltà limitate e quindi punteggi bassi a Songavazzo, nella quinta prova del campionato lombardo di trial, manifestazione allestita dalle sezioni Orobie e Avb del Moto Club Bergamo. Quasi novanta i concorrenti con 6 gruppi per i giovanissimi della categoria juniores e 11 gruppi per i più maturi. E’ stato proposto un breve percorso da ripetere 3 volte con otto tratti controllati, il maltempo della vigilia ha indotto i tracciatori ad apportare diverse variazioni, in gara il sole ha reso tutto più semplice.
Correre in casa ha incrementato la media di affermazioni della pattuglia bergamasca. Hanno infatti ottenuto il successo in quattro, come già due settimane prima a Paspardo (Bs) Luca Baschenis (Beta-Mc Bg Avb) nella classe Tr3 over 30 e Mirko Spreafico (Gas Gas Mc Bg Avb) nella juniores C2, in più Sergio Pesenti (Montesa-Mc Bg Avb) nella Tr3 e Giuseppe Noris (Montesa-Mc Bg Avb) nella classe sport. Buoni piazzamenti, poi, per Bruno Tremolada, 3° nella sport, e per Bruno Colombo, 2° nella juniores B.
Lunga attesa, ora, per la sesta conclusiva prova del campionato, in programma il 30 ottobre a Piantedo (So), mentre il trial in Bergamasca tornerà già il 3 luglio, a Valtorta, con una prova di All Trial curata dall’Avb.

 

 

 

24 giugno 2011

 

A Radicondoli successi nel torneo revival per le scuderie Vintage e Norelli

 

Le compagini delle scuderie Vintage e Norelli del Moto Club Bergamo, tra le più attrezzate nel campionato italiano di regolarità revival, hanno fatto centro nella quinta prova del torneo, gara organizzata a Radicondoli (Siena) dal Mc La Balzana Città del Palio. Il Team Vintage (di Grumello del Monte) si è imposto nel Trofeo, al termine di un avvincente duello con i piloti del Mc Pantera, equipe fiorentina guidata dai fratelli Parrini. Era composto dai suoi tre abituali e collaudatisimi esponenti: Alessandro Gritti, Claudio Oriboni e Pietro Caccia. Terzo posto per il Mc Pavia, quindi il Vintage B, 6° Norelli A, 7° Norelli B, 9° il Carter B e solo 11° il Careter A, penalizzato dal ritiro di Pietro Gamba.
Per l’incredibile Gritti, classe 1947 e quindi ormai 64enne, la soddisfazione di imporsi nel gruppo C4 con la sua potente Puch 175, seconde piazze invece per i suoi compagni, pure seriani. 
La Norelli ha avuto ragione degli avversari nel Vaso e, per una volta, è prevalsa con la compagine B, forte di Alfredo Bottarelli, Giulio Gambraini e Paolo Simonetti. Superati Gilera Club Arcore e Oggiono, quarta posizione per Norelli A, attardata dallo zero di Gianluca Passoni. In campo individuale la scuderia giallonera è svettata con Bottarelli nella classe D3 e con il travolgente bolognese Sergio Gandolfi nella D5, oltre che quinto assoluto (alle spalle di Osvaldo Armanni, Tortoli, Parrini e Uslenghi.
Il Careter Nembro si è consolato con l’affermazione di Giancarlo Melli (classe A3), un successo anche per il Mc Treviglio, grazie a Federico Aresi, nel concomitante Trofeo dedicato a Imerio Testori e riservato ai giovanissimi. 

Il campionato proseguirà con la sesta delle sue nove tappe, proprio in Bergamasca, a Boldesico di Grumello del Monte, domenica 3 luglio.

 

 

 

17 giugno 2011

 

Andrea Belotti batte tutti nel tricolore enduro senior in Basilicata

 

Notevole prestazione per Andrea Belotti, forte conduttore di Gandosso del Moto Club Bergamo e del Team Ktm Iron Racing, nella seconda prova del campionato italiano enduro delle categorie senior e under (cadetti-junior) che è stata ospitata in Basilicata, a Bella (Pz). L’ex campione europeo ha infatti ottenuto la miglior prestazione assoluta della giornata risultando il più forte della categoria senior e aggiudicandosi il successo nella classe 250 2 tempi. Alle sue spalle, in questo gruppo, Zacchin (nuovo leader), Pagnoni e il bresciano Dall’Era. Andrea non aveva partecipato alla prima prova ma si è già portrto al terzo poto nella generale.
Secondo posto di classe, poi, per il bruntinese Giuliano Falgari, nella 250 4t. Ha fatto meglio Daniele Tellini (Honda Hm) ma il bergamasco ha mantenuto la leadership, grazie al successo colto nella prima gara di Chiavari (Ge). Sesto nello stesso gruppo Patrick Marchesi (Bbm Racing).
Tra gli under vittoria del senese del Moto Club Treviglio Guido Conforti (Yamaha) nella 125 2t, 2° posto per i compagni di club Davide Scovolo nella 125 4t e 3° per Federico Aresi nella 50 codice. Per la formazione della Bassa dei fratelli Comotti secondo posto nella graduatoria dei club, alle spalle del Fornaroli Piacenza (compagine a segno anche tra i senior).
Il più veloce della verde categoria è risultato il classe '91 Nicolò Mori (Mc Ostra), 
Il campionato, articolato su cinque prove, prevede la terza intermedia tappa il 10 luglio nuovamente in Liguria, a Rocchetta di Vara (Sp).

 

Andrea Belotti in prova speciale a Bella

 

 

 

16 giugno 2011

 

Al trial di Paspardo si impongono Luca Baschenis e Mirko Spreafico

 

Due vittorie, una per categoria, e tre podi, costituiscono il bottino targato Moto Club Bergamo in occasione della quarta prova del campionato lombardo di trial. L’appuntamento, firmato dal Moto Club Lazzate, ha riportato la carovana del torneo in Val Camonica (c’era già stata per la seconda tappa di Boario), a Paspardo, piccola località a 1000 metri di altitudine. 

Quasi 100 i concorrenti, le incerte condizioni climatiche hanno indotto i tracciatori a sistemare più volte le zone controllate predisposte. A centrare il successo sono stati l’esperto pilota di Piazza Brembana Luca Baschenis (Beta-Mc Bg Avb) nella classe Tr3 over 30 e il giovanissimo Mirko Spreafico (Gas Gas-Mc Bg Avb) nella juniores classe C2. 

Importante anche la terza piazza della promessa di Treviolo Francesco Cabrini (Beta-Mc Lazzate), perché ottenuta nella Tr2, il gruppo dei migliori (dove è stato preceduto dai compagni di club Zuccali e Cattaneo). 

Secondi posti, poi, per Stefano Gotti (Beta-Mc Bg Avb) nella Tr4 (vinta da Ratti del Mc Canzo) e da Giuseppe Noris (Montesa-Mc Bg Avb) nella sport (vinta da Zani del Mc Lazzate).

 

 

 

3 giugno 2011

 

In trecento al via della 2^ Cavalcata trial della Valle Taleggio

 

Ottima riuscita, grazie alla giornata soleggiata ed all’organizzazione della sezione Avb del Moto Club Bergamo, per la seconda edizione della Cavalcata trial della Valle Taleggio. All’appuntamento, che ha avuto Peghera di Taleggio quale epicentro, si sono presentati esattamente trecento appassionati, un dato notevole considerata la concomitanza con la gara tricolore di Barzio (in linea d’aria ad una manciata di km). I partecipanti hanno messo alla prova le loro capacità lungo 35 km, tutti fuoristrada, con qualche tratto assai impegnativo (con tanto di deviazioni più "soft" per i meno esperti). Toccati i territori di Taleggio e Vedeseta, alla vigilia è venuto meno il coinvolgimento di Fuipiano Imagna. 
A metà cammino è stato allestito un ricco ristoro vicino ad un roccolo, a fine escursione un terzo dei trialisti ha usufruito del pranzo a prezzo convenzionato in ristoranti della zona. Per tutti, a ricordo, anche una maglietta ed un marsupio. 
Nelle prossime settimane l’Avb sarà nuovamente sotto pressione dovendo allestire il 3 luglio a Valtorta una prova del torneo Alltrial.

 

 

 

 

 

27 maggio 2011

 

Nella gara di campionato lombardo di minienduro ospitata a Lumezzane (Brescia), i ragazzini del Moto Club Bergamo sono stati travolgenti. Tra le squadre hanno dominato, con lo stesso punteggio, il Mc Bergamo e la sezione Presolana enduro, con la prima formazione che l'ha spuntata per la discriminante del quarto miglior risultato. Terzo il Mc Costa Volpino, per un podio interamente orobico. 

In ambito individuale si sono distinti Simone Peverata, Matteo Merli, Gabriele Pasinetti e, tra le ragazzine, Giorgia Montini.

 

 

 

20 maggio 2011

 

Oltre 250 concorrenti alla gara di campionato lombardo enduro di Vertova

 

Ha avuto oltre 250 concorrenti la prova del campionato lombardo di enduro orchestrata a Vertova delle sezioni del Moto Club Bergamo di Vertova e Ponte Nossa. Ha coinvolto conduttori delle categorie elite, senior, junior, femminile e cadetti, c’erano anche, fuori classifica, oltre una ventina di ospiti (soprattutto major). Si è deciso tutto lungo le due prove speciali, una affrontata tre volte, una due, per un totale di cinque riscontri cronometrici. 

Nonostante corressero in casa le squadre ed i piloti bergamaschi non sono risultati travolgenti come in altre occasioni. Nelle classifiche di club si è imposto solo il Moto Club Treviglio tra i più giovani, i cadetti, battendo i cugini del Mc Brembana di San Giovanni Bianco, mentre tra i senior l’ha spuntata il Parini (su Oggiono e Sebino) e tra gli junior l’Intimiano Noseda (su Sebino, Nova Milanese e Bergamo Norelli).
Anche nell’assoluta è mancato l’acuto, buoni comunque il terzo ed il quarto posto di Luca Marcotulli e Nicola Piccinini, ambedue junior, meno veloci solo di Alessandro Rizza (Mc Sebino), classe '82, su Suzuki, e Jacopo Ceruti (Mc Intimiano Noseda), staccato di poco più di un secondo. Marcotulli e Piccinini sono risultati 2° e 3° nella junior unica 4 tempi, preceduti da Ceruti. 

Meglio è andata nella categoria senior dove hanno centrato il successo Giuliano Falgari nella 250 4t e Manuel Bana nella 250 2 tempi. Bravo, nella ospiti 4t, anche il major Pierluigi Surini, il cui tempo l’avrebbe portato al 3° posto assoluto. Facile vittoria, era l’unica al via della femminile, per Emanuela Balduzzi (Mc Bbm), medesimo discorso, nella elite, per il bresciano della Suzuki Fabio Ferrari (Mc Giallo 23). 

 

 

 

12 maggio 2011

 

Minienduro, la squadra del Mc Bergamo seconda anche a Lajatico

 

Le formazioni bergamasche sono risultate protagoniste anche nella seconda prova del campionato italiano di minienduro. Si è corso a Lajatico (Pisa), il successo è arriso al Mc Costa Volpino (con Manarin, Merli, Servalli e Minelli) che ha preceduto, proprio come nella prima sfida di Misinto (Mb), il quartetto schierato dal Moto Club Bergamo. Terza posizione, poi, per i ragazzini della sezione seriana del Mc Bergamo Presolana Enduro. 

Tra i vincitori di classe si segnalano Simone Peverata (esordienti) e Andrea Manarin (aspiranti 50), migliore assoluto il friulano Macoritto (apiranti 85).

 

Simone Peverata, vincitore nella esordienti

 

 

 

3 maggio 2011

 

Dalla Polini Motori l'applicazione per dispositivi mobili Apple

 

Le "app" si moltiplicano e anche Polini Motori si adegua alla tendenza. Da alcuni giorni si può scaricare gratuitamente (all'indirizzo web http://www.polini.com/it/page_466.html) la prima e unica applicazione ufficiale della Polini Motori per il dispositivo mobile Apple. Con questa applicazione si è sempre aggiornati sulle ultime novità dal mondo Polini con la possibilità di visualizzare i seguenti contenuti:
- CATALOGO - con più di 5.000 prodotti speciali per scooters, maxiscoosters, Vespa, moto 50/125, Minimoto e Minicross ecc. 
- NETWORK - con novità in tempo reale, video e la pagina FACEBOOK ufficiale Polini
- RIVENDITORI - per trovare il punto vendita Polini più vicino in: "ITALIA, FRANCIA, SPAGNA e ALTRI PAESI".
L' applicazione è compatibile con iPhone 3g/3gs/4 con supporto Retina display in alta risoluzione, iPod Touch e iPad.
Per visualizzare il tutto l'applicazione richiede naturalmente un collegamento internet 3G o Wifi.

 

 

 

 

22 aprile 2011

 

Minienduro, la formazione del Moto Club Bergamo parte forte a Misinto

 

A Misinto (Mb) è stata disputata la prima prova del campionato italiano di minienduro, con la formula country (hard race). Positivo l’avvio per i "cuccioli" del Moto Club Bergamo guidati da Angelo Signorelli, a segno in due gruppi, nella esordienti con Simone Peverata e nella baby sprint con Giulio Nava. 

Podio sempre orobico, poi, con Andrea Manarin e Matteo Merli, ambedue del Mc Costa Volpino, 2° e 3° nella aspiranti 50 vinta da Romaniello, e con Stefano Signorelli (Moto Club Bergamo), 2° nella aspiranti 85 vinta da Apollonio. 

Lorenzo Maffini (Costa Volpino), Giovanni Bonazzi (Moto Club Bergamo) e Samuele Minelli (Costa Volpino) sono poi arrivati 4°, 5° e 6° nella classe esordienti.
Tra le squadre è prevalso, a parità di punti e per la discriminante del quarto risultato, il Mc Costa Volpino sul Moto Club Bergamo mentre terzo è risultato il Mc Hornets.

 

i minienduristi del Moto Club Bergamo che hanno corso a Misinto

 

 

 

 

 

 

 

 

al sommario delle news

  

    
  
  
  
top

web editor  Danilo Sechi  -  copyright ©2009 Moto Club Bergamo  -  info@motoclub.bergamo.it