n a v i g a z i o n e

 

  home

 

  le manifestazioni

::  oggi
  ::  ieri
::  domani
  chi siamo
  la storia
  organigramma
  la valli
  la cavalcata
  il premio dei premi
  amarcord
  news

  classifiche

 

 


 

MOTO CLUB BERGAMO - 24126 Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax 035.4592744 - mail info@motoclub.bergamo.it

.

news 2007 - secondo trimestre

 

28 giugno 2007

 

Costa sempre al vertice nel Trofeo Ktm supermoto

 

Nella quarta prova del Trofeo Ktm supermoto, che è stata ospitata sulla pista di Ottobiano (Pavia), si è nuovamente registrata la superiorità del forte specialista bergamasco Roberto Costa nel gruppo dei migliori, la top class.
Il conduttore della Val Calepio e del Motoclub Bergamo, con ottimi trascorsi anche nel motocross e nell’enduro, ha conquistato il successo assoluto mettendo a segno una doppietta nelle due manche previste. Ha battuto i due Paolucci, Stefano e Paolo, del Motoclub Cremona, ed ha allungato in testa al torneo portandosi a quota 915. Secondo è Stefano con 805 punti, terzo Furci a quota 721.
Giornata storta invece per Nicola Costa, figlio di Roberto, incappato in una scivolata nella categoria S3. Non ha così accumulato punti ed è arretrato al quarto posto della generale (in testa c’è Salmaso).
Prossima gara del Trofeo monomarca il 15 luglio.

 

 

 

26 giugno 2007

 

A Matelica primo scudetto 2007 del Club con Andrea Belotti

 

Pioggia di scudetti anticipati a Matelica, nelle Marche, in occasione della quarta penultima prova degli Assoluti d’Italia di enduro. Hanno conquistato il titolo, fra gli altri, anche i due assi della scuola bergamasca Andrea belotti e Simone Albergoni, ambedue classe 1981, il primo di Gandosso, il secondo di Spirano. 
Colpo grosso nella sfida maceratese anche per il francese Aubert (Yamha Ufo) nella classifica assoluta e nel gruppo stranieri, per il bresciano Alex Botturi nella classe 500 4 tempi e per il toscano Fabrizio Dini (Yamha Ufo) nella classe 450 4 tempi. 
Albergoni, su Yamaha Team Ufo Corse e coi colori delle Fiamme Oro, si è imposto nellaAndrea Belotti classe 250 4 tempi sin da sabato, per lui è il quarto scudetto consecutivo. A Matelica ha fatto registrare una doppietta nella sua classe ed è risultato due volte secondo assoluto alle spalle di Aubert. Ad agevolarlo nell’impresa è stata l’assenza del suo rivale e compagno di team Maurizio Micheluz, impegnato con l’esame decisivo per entrare nel glorioso Gruppo sportivo delle Fiamme Oro, un appuntamento al quale non poteva proprio mancare. Due volte secondo è arrivato l’altro campione orobico del gruppo, Alex Belometti (Ktm Farioli-Motoclub Bergamo), 6° e 4° Giovanni Gritti.
Per Belotti è invece il secondo titolo consecutivo, sempre nella classe 250 2 tempi. L’alfiere del team Ktm Farioli e del Motoclub Bergamo ha sfruttato a dovere l’assenza del primo avversario, il piacentino Balletti, recentemente infortunatosi.
Doppietta di classe anche per lui, prima davanti a Beconi, poi davanti a Gallino, terzo e sesto è risultato il bruntinese Giuliano Falgari. 
Per il campione emergente Thomas Oldrati, altro alfiere del Motoclub Bergamo, di scena nella 125, il discorso titolo è invece rinviato. Il quasi 18enne di Petosino ha vinto sabato ed è giunto secondo ieri, battuto dall’esperto Bazzurri, è comunque sempre in testa nella generale e decisiva sarà la gara finale in programma a Bobbio (Piacenza) a fine settembre. Sempre nella ottavo di litro 3° e 4° Canova, 8° e 5° Manzi.
Aubert ha interrotto il dominio che durava da quattro anni dell’australiano Merriman, caduto e lussatosi una spalla, per l’ex crossista Dini è il primo scudetto nell’enduro, per Botturi il quinto della serie.
Buone prove anche per Fabio Farioli, 2° e 3°, Tullio Pellegrinelli, 4° e 5°, Mirko Gritti, 5° e 4°.
Titolo già assegnato, al Mc Trial David Fornaroli di Piacenza, anche tra le squadre. Tra i team si è invece avvantaggiato il Treviza sui cugini del Mucci Racing.

 

 

 

18 giugno 2007

 

Il Notturno in moto si svolgerà sabato 23 giugno

 

La scuderia Fulvio Norelli del Motoclub Bergamo, che quest’anno festeggia i 40 anni di attività e che nella scorsa settimana ha fattivamente collaborato all’organizzazione dell’iniziativa "Progetto guida sicura" sul piazzale dello stadio, ha fissato per sabato 23 giugno lo svolgimento del "Notturno in moto 2007". 
L’appuntamento, un classico dell’estate, che porta i partecipanti a trascorrere una divertente escursione in sella al chiaro di luna, avrà quale luogo di ritrovo e partenza il piazzale del Lazzaretto, a pochi metri dalla sede della scuderia, ed avrà puntualmente in cabina di regia Sergio Ghidini. 
E’ previsto un lungo itinerario tra le valli orobiche, bresciane e trentine, il via è fissato alle 20,00, alle 23 è prevista una sosta in località lago di Tenno (Trento), dove ci si potrà rifocillare in una pizzeria. 
Partecipazione gratuita, indispensabile presentarsi con mezzi in regola con Codice stradale, per ulteriori info contattare il numero 348.8540363 in orari d’ufficio. La gita sarà rinviata solo in caso di pioggia battente.

 

una fase della partenza dell'edizione 2006

 

 

 

7 giugno 2007

 

In 110 alla quarta del regionale trial a Santa Brigida firmata Avb

 

Competizione di qualità, al solito, grazie alla notevole esperienza dei tecnici della sezione Avb del Motoclub Bergamo, la quarta prova del campionato lombardo di trial che è stata ospitata a Santa Brigida, in Alta Valle Brembana-

110 i partecipanti all'appuntamento, 30 dei quali giovanissimi della categoria mini, otto le zone controllate, tutte a pochi passi dal quartier generale, una di tipo indoor. 
La scuola bergamasca si è distinta anche nell’occasione centrando quattro affermazioni, due delle quali nel minitrial.
Hanno colto il successo l’espertissimo Franco Trebeschi (Beta-Mc Costa Volpino) nel gruppo dei veterani ed il pilota del Motoclub Careter Nembro Roberto Mazzola (Beta) nella esperti. 
Sul podio sono saliti anche Ivan Sonzogni, 2° nella cadetti oltre vinta da Azzalini; Michele Persico, 3° nella super vinta da Sassella; Francesco Disetti, 2° nella amatori A vinta da Libera; Silvano Radici, 3° nella veterani.
Tra i piccoli si sono imposti Matteo Bosis (gruppo blu) e Matteo Poli (rossi), sono giunti 2° e 3° nel gruppo bianco Luca Angioli e Andrea Pirola.
Prossima tappa del campionato lombardo nuovamente in Bergamasca, ma in Alta Val Seriana, a Valbondione, il prossimo 15 luglio.

 

 

 

4 maggio 2007

 

Roberto Costa bis a "Pit Stop", Nicola battuto da Salmaso

 

Tra le diverse manifestazioni che hanno animato Pit Stop, la rassegna motoristica ospitata alla Fiera di Bergamo, è risultata particolarmente spettacolare e coinvolgente la seconda prova del Trofeo Ktm di supermoto. Il torneo monomarca è approdato a Bergamo dopo aver inaugurato la serie a Montichiari ed ha avuto qualche nuovo primattore. 
Chi si è confermato è stato il campione in carica del gruppo dei migliori, la top class, l’orobico Roberto Costa, del Motoclub Bergamo, che stavolta ha però dovuto dividere il bottino di punti con Alberto Dall’Era (Mc Lumezzane). Non è invece riuscito a ripetersi il figlio Nicola, che nella classe S3 si è dovuto accontentare del secondo posto, preceduto da Paolo Salmaso (Mc Ufo Frasca). 
Gli altri successi sono stati colti da Marco Savini nella S1 e da Guglielmo De Bono nella S2.
Il terzo round del monomarca si disputerà il 27 maggio a Latina. 

 

 

 

13 aprile  2007

 

Nel Trofeo supermoto Ktm a Montichiari irrompe la Costa dinasty

 

E’ un buon momento per le dinasty del motociclismo bergamasco. Recentemente Giuseppe Signorelli ed il figlio Ivan si sono ambedue imposti nella propria classe nella la premiazione di Roberto Costa seconda prova del tricolore di regolarità revival nelle Marche, nel giorno di Pasquetta hanno fatto altrettanto Roberto Costa ed il figlio Nicola (esponenti del Motoclub Bergamo) nella gara d’apertura del Trofeo nazionale monomarca Ktm di supermoto.
La competizione è stata ospitata a Montichiari (Brescia), Roberto si è imposto nel gruppo dei migliori, la top class, precedendo Paolucci e Dall’Era e confermandosi l’uomo da battere; Nicola ha conquistato il successo nel gruppo S3 prevalendo su Salmaso e Borella.
Altri vincitori di giornata sono risultati Biella (S1) e De Bono (S2).
Tra poche settimane i due Costa potranno ripetersi...in casa. La seconda gara del Trofeo è infatti in programma il 29 aprile nel piazzale della Fiera di Bergamo. 

 

 

 

11 aprile  2007

 

La formazione della scuderia Grumello travolgente nelle Marche

 

Squadre e piloti bergamaschi travolgenti anche nella seconda prova del campionato italiano di motoregolarità, manifestazione ospitata a San Severino Marche (Macerata).
In particolare ha brillato l’equipe del Mc Bergamo Grumello, che è riuscita ad imporsi nella prestigiosa classifica a squadre ed a conquistare tre successi di classe. 
Hanno difeso i colori del club nella trasferta i leggendari Gualtiero Brissoni e Alessandro Gritti, Claudio Oriboni e Luca Murer. La formazione ha preceduto i campioni in carica del Mc La Marca Trevigiana, a segno nella precedente tappa di Arezzo, ed i cugini del Mc Careter Nembro, del Mc Costa Volpino e del Mc Bergamo Norelli.
Hanno ottenuto il punteggio pieno Brissoni nella C5, Oriboni nella A5 e Murer nella A4, si è classificato in seconda posizione il 60enne Gritti. Nell’occasione lo ha preceduto il ben più giovane Ivan Signorelli, pure seriano, del Mc Careter.
Il sodalizio di Nembro ha fatto centro anche con Giancarlo Melli (A3) e con Giuseppe Signorelli (B2), padre di Ivan; il Costa Volpino ha fatto altrettanto con Daniele Meroni (C2) e Emanuele Feltre (D2). Una vittoria anche per la Norelli, con Valerio Signorelli (A1) e per il Mc Brembana, con Walter Rota (E1).
La prossima gara del campionato è in programma in Friuli a fine aprile.

 

 

 

 

 

 

al sommario delle news

m o t o c l u b   B e r g a m o

 stampa la pagina

a inizio pagina