al sito dello Sponsor

24126 - Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax  035.4592744

mail  info@motoclub.bergamo.it

al sito dello Sponsor
         
     
     
       
     
     

 

 

NEWS 2015 - primo quadrimestre

 

17 aprile 2015

 

Mancinelli trascina la Norelli nel tricolore major a Castel di Tora

 

Sono maturate tre affermazioni targate Bg, grazie ai due piloti dell'alto Sebino Pierluigi Surini e Renato Pegurri e grazie al campione umbro della scuderia Norelli Federico Mancinelli, nella gara d'apertura del campionato italiano di enduro della categoria major (over 34 anni). Si è corso vicino a Rieti, a Castel di Tora, ha curato l'evento il Mc Valturano.
Surini, di Rogno, su Kawasaki, esponente del Mc Sebino, è svettato nella expert 1 dove ha preceduto Marco Feltracco. Pegurri, di Sovere, alfiere del Mc Costa Volpino e della Husqvarna, è prevalso nella ultraveteran battendo Luco Chiavini. 
Mancinelli, su Ktm 300 2t, ha contribuito alla brillante prestazione della scuderia Fulvio Norelli del Moto Club Bergamo imponendosi nella master 3 e rifilando 53 secondi a Glauco Ciarpaglini. Suo anche il secondo posto nell'assoluta, ha fatto meglio solo l'asso perugino Roberto Bazzurri, a segno nella expert 2. 
La scuderia dai colori gialloneri è arrivata seconda nella sfida delle squadre, preceduta dal Ragni Racing di Fabriano. Di sei punti il "gap" tra le due formazioni. Oltre a Mancinelli hanno contribuito al brillante risultato le seconde piazze dei due campioni di categoria Remo Fattori, di Casirate d'Adda, preceduto nella ultraveteran da Sergio Bazzurri, e Angelo Maggi, brianzolo, preceduto nella master 2 da Daniele Tellini del Mc Valdisieve.
Quarta squadra quella del Mc Costa Volpino, a segno con Pegurri e seconda con Giorgio Alberti (master 1).
Buoni piazzamenti pure per Giovanni Gritti e Carmelo Mazzoleni (3° e 4° nella M2); Giuliano Piccinini (3° nella ultraveteran); Fabiano Gusmini (4° nella veteran).
La prossima prova di questo campionato è in calendario per il 10 maggio a Matelica (Mc) mentre la terza prova si correrà in Bergamasca, a Sarnico, il 7 giugno, a cura del Mc Lago d'Iseo.

 

 

 

17 aprile 2015

 

Grumello e Norelli in gran forma nella regolarità d'epoca ad Arma di Taggia

 

Avvio pirotecnico per le formazioni bergamasche impegnate nel campionato italiano di regolarità d'epoca. Ad Arma di Taggia (Im), alla gara d'apertura di questo torneo sempre assai affollato, le squadre ed i piloti orobici hanno fatto faville. Tra le squadre del Trofeo è svettato il Team Grumello Benini Vintage A del Moto Club Bergamo precedendo il Careter Nembro A, il Grumello B, le due formazioni schierate dalla scuderia Norelli del Mc Bergamo ed il Careter B. Tra le squadre del Vaso strapotere della Norelli, risultata prima e seconda. 
Trascinatori delle varie equipe sono risultati per il Grumello i mitici Alessandro Franco Gritti e Gualtiero Brissoni, Pietro Caccia, Luca Murer, Walter Bettoni, Marco De Eccher e Sergio Belussi; per il Careter Giancarlo Melli, Valter Testori, Pietro Gamba, Paolo Gandossi, Roberto Perere, Luca Lorini e l'ex presidente Massimo Sfondrini; per la Norelli Marco Bianchi, Ettore Rivoltella, Antonio Fiore, Marco Viliani, il dakariano Gianpiero Findanno, Paolo Giulietti e Paolo Bregalanti.
Peccato sia sfuggita la vittoria assoluta, colta dal camuno Osvaldo Armanni, per 11 secondi più veloce di Giulietti. 3° e 4° posto per Findanno e Murer, nella top ten anche Testori, 7°. 

 

 

 

03 aprile 2015

 

Il Team Tz alla grande nella prima prova del campionato lombardo di trial

 

La massiccia e brillante presenza del Team TZ, la nuova scuderia del Moto Club Bergamo di cui è presidente Italo Molinari, ha caratterizzato la prima prova del campionato lombardo di trial, manifestazione che il Mc Val.Com di Talamona ha organizzato a Piantedo, in Valtellina. La formazione ha schierato ben 18 atleti (su un centinaio di concorrenti totali) ed ha conquistato due vittorie di classe e parecchi piazzamenti di rilievo. A trascinare il gruppo è stato uno dei suoi dirigenti-piloti, il brembano Luca Baschenis, più volte campione regionale nella disciplina nonchè per anni tra i migliori esponenti italiani delle motoslitte. Si è imposto su Beta nella classe Tr3 over regolando, con 31 penalità, Pietro De Angelis del Fast Team (42). Altro exploit targato Tz quello di Lavinia Locatelli (Montesa) nella categoria femminile. 
Nel gruppo dei più forti, la categoria Tr2, si è imposto Riccardo Cattaneo del Mc Lazzate ma Andrea Riva (Mc Dynamic Trial) ha ben rappresentato i colori bergamaschi chiudendo secondo, staccato di 9 punti. Ottavo nella stessa classe Sergio Pesenti (Tz).
Argento anche per Mirko Spreafico (Fiamme Oro) nella Tr3 125 e per Federico Zonca (Tz), nella classe Tr4 (dove è arrivato 7° un altro Pesenti, Luca). 
Ai piedi del podio, poi, Alex Buzzoni (Tz), 4° nella Tr5, 5a piazza per Maurizio Pesenti nella Tr3 e 7a per Loredano Giuliani nella Tr4 over.
La prossima prova del regionale trial si diisputerà in Bergamasca, a Carona, il 26 aprile, in cabina di regia il Team Tz e i motoclub Monza, Valtellina e Lazzate.

 

 

 

19 marzo 2015

 

La scuderia Norelli si impone tra i senior nell'enduro regionale di Cerro al Lambro

 

Partecipazione record a Cerro al Lambro (Mi) per la prova del campionato lombardo di enduro riservato alle categorie senior, major ed amatori. Si sono presentati circa 350 concorrenti per la goia degli organizzatori del Mc Melegnano che hanno dato vita al 3° Memorial Marco Paolo Chiesa. Positive, al solito, le prestazioni delle formazioni e dei conduttori bergamaschi, in particolare si è distinta la scuderia Norelli del Mc Bergamo che è riuscita ad imporsi nella categoria senior. Bene anche il Mc Costa Volpino, il Bergamo Ponte Nossa ed il Mc Lago d'Iseo di Sarnico. 
Alfieri del team Norelli vincenti sono stati Alessandro Mayr (2° nella classe E1 4 tempi vinta da Di Luca del Mc Scag-Valcuvia), Daniele Armanni (2° nella E3 vinta da Peroni del Mc Intimiano) e Andrea Locatelli (3° nello stesso gruppo E3). Preceduti i Mc Pavia e Desio. Altri senior a bersaglio il varesino Zaffaroni (E1) e il camuno Pogna (E2).
Tra i major si sono distinti il solito velocissimo Pierluigi Surini (1° nella X1), il bresciano del Mc Costa Volpino Massimo Grammatica (X2), Roberto Urgnani e Mauro Rolli del Mc Lago d'Iseo (classe M2 e M3). Piazze d'onore per Giorgio Alberti, Agostino Volpi, Carlo Valenti, Renato Pegurri, Luca Savoldelli, tra i terzi il campione tricolore Angelo Maggi, Mauro Scandella e Paolo Ferrari. 
Miglior squadra è risultata quella del Mc Sebino, a seguire il Costa Volpino e il Bg Ponte Nossa. 
Per il gruppo degli amatori team vincente quello del Mc Chievo sul Mc Val San Martino di Vercurago.

 

 

 

6 marzo 2015

 

All'enduro di Chieve partenza sprint di Nicola Piccinini (Scuderia Casazza)

 

Avvio con qualche botto e complessivamente positivo per i colori bergamaschi nel campionato regionale di enduro. Ad aprire la sfide è stata la gara denominata Coste da Cef, orchestrata a Chieve, nel Cremonese, dal locale motoclub. Erano impegnati senior e under 23 (junior/cadetti) nonchè, fuori campionato, ospiti e elite (uno solo, l'asso delle Fiamme Oro Simone Albergoni, obbiamente autore del miglior tempo di giornata). 
I risultati più significativi sono maturati tra gli junior dove le scuderie Norelli e Casazza del Mc Bergamo sono giunte 2a e 3a nella graduatoria delle squadre (troppo forte il Mc Pavia, già vincitore lo scorso anno mese della Sei Giorni. Nel primo caso sugli scudi Giovanni Bonazzi, classe 2000, a segno nella cadetti 50, bene Patrick Grigis e Alberto Capoferri, terzi di classe. Per il Casazza il trascinatore è stato Nicola Piccinini Mefisto Racing), vittorioso nella junior E3 su Tm, a dar manforte nella formazione Michele Flaviani (5°) e Federico Poloni (6°). Piccinini ha anche chiuso 4° assoluto, dopo Albergoni, Riccardo Crippa e Nicolò Bruschi, le due punte del Mc Pavia. 
Altre due affermazioni le hanno poi ottenute il cadetto Matteo Merli del Mc Costa Volpino nella 125 e Raffaella Fiamma Cabini del Mc Treviglio nel gruppo delle ragazze.
Sul podio di classe, secondi, Federico Aresi (Mc Treviglio), Luca Ghislandi (Mc Bg Ponte Nossa), Igor Sonzogni (Bbm Racing), il senior Andrea Locatelli (Mc Bg Norelli).
Tra le squadre senior l'ha spuntata il Mc Pavia guidato di Simone Zaffaroni, quinta la Norelli. 
Il campionato lombardo proporrà il suo secondo appuntamento il 15 marzo a Cerro al Lambro (Mi), a cura del Mc Melegnano, con impegnati i piloti senior, major e e amatori.

 

 

 

27 febbraio 2015

 

Consegnato in occasione dell'Assemblea Norelli l'Oscar a Nicola Dutto

 

La gara di Cologno al Serio, una Tre Ore enduro a coppie, ha concluso l'intenso fine settimana della scuderia Norelli del Moto Club Bergamo iniziato la sera di venerdì 29 febbraio con l'Assemblea annuale dei soci, manifestazione in occasione della quale è stato anche consegnato l'Oscar Norelli, il prestigioso riconoscimento che da lustri sottolinea le gesta di quanti operano al meglio per lo sviluppo del motociclismo. Stavolta è stato scelto il conduttore cuneese Nicola Dutto, l'Alex Zanardi delle moto, un atleta capace di tornare in sella e gareggiare dopo un grave infortunio che lo ha paralizzato dalla vita in giù. Una standing ovation ha sottolineato la consegna del premio e le sue parole di ringraziamento. 
Ad aggiudicarsi la corsa di Cologno sono stati Ghislandi e Malanchini, staccati di due giri hanno concluso le coppie Corru-Rossoni e Signorelli-Cagnoni mentre nel gruppo marathon (in gara da soli) è prevalso Giuseppe Rota.
Nel corso dell'Assemblea - anche quest'anno ospitata alla Casa dello Sport di via Gleno - è stato consegnato anche il premio alla memoria di Sergio Zanetti, nell'occasione a Giulio Gambarini, vincitore del titolo italiano di regolarità d'epoca. Altri campioni premiati i due tricolori major Remo Fattori e Angelo Maggi (assente), l'altro campione revival Marco Bianchi, i vincitori del regionale Alessandro Mayr e Daniele Armanni.
Dal punto di vista organizzativo sono stati poi annunciati gli eventi 2015 programmati dalla scuderia dai colori gialloneri, tra i quali spiccano la collaborazione alla Valli Bergamasche mondiale di giugno a Rovetta (parco chiuso), la prova del tricolore di regolarità d'epoca il 6 settembre a Palazzago (con Trofeo alla memoria del ds recentemente scomparso Gigi Zanchi) e il Motogiro d'epoca Memorial Crippa il 13 settembre a Seriate.

 

la premiazione di Nicola Dutto da parte del presidente della scuderia Norelli Roberto Canavesi

 

 

 

19 febbraio 2015

 

Al Festival del cinema sportivo il Moto Club Bergamo verso i 100 anni

 

Nell'ambito dello Sport Awards International Ficts Festival, il festival del cinema dedicato allo sport, in programma al Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo dal 21 al 23 febbraio, ci sarà spazio anche per il Moto Club Bergamo. 

Nella giornata di domenica il presidente Andrea Gatti presenterà infatti "1919 - 2019 Una corsa verso i cento anni", ovvero l'illustrazione di tutte le attività previste per il festeggiamento del centenario del glorioso sodalizio con sede in via Carnovali.

 

 

 

12 febbraio 2015

 

A Branzi il 7 giugno gara del campionato regionale trial a cura della sezione TZ

 

Sarà articolato su otto prove, una delle quali ospitata in provincia di Bergamo, il campionato lombardo di trial 2015. Il torneo, che vede una partecipazione media di un centinaio di conduttori (compresi i giovani juniores), inizierà il 29 marzo a Piantedo (So) con l'evento curato dal Mc Valcom mentre l'appuntamento in terra orobica sarà il quinto, si disputerà domenica 7 giugno a Branzi, in Alta Val Brembana, e vedrà in cabina di regia i tecnici della nuova sezione del Moto Club Bergamo denominata TZ Trial (il cui presidente è Italo Molinari).
Le altre tappe del campionato sono state programmate dalla Fmi lombarda per il 26 aprile a Darfo Boario Terme (Bs) (Mc Dynamic Trial), il 17 maggio a Faedo Valtellino (So) (Mc Valtellina), il 31 maggio a Lazzate (Mb) (Mc Lazzate), il 28 giugno a Chiuro (So) (Mc Valtellina), il 5 luglio a Barni (Co) (Mc Canzo) ed il 20 settembre a Cantù (Co) (Mc Monza).
L'anno passato la scuola bergamasca conquistò tre titoli, con Maurizio Pesenti, Giuseppe Noris e lo juniores Mirko Spreafico.
Nel calendario è stata anche inserita, per il 24 ed il 25 ottobre a Piazza Brembana, la Festa del trial e la Mulatrial in memoria di Diego Bosis, che arriverà già alla quarta replica.

 

 

 

20 gennaio 2015

 

Parata di campioni alla serata Norelli dedicata allo squadrone Gilera

 

Giovedì 15 gennaio, nell’Auditorium della Casa dello Sport e con l'organizzazione della scuderia Norelli del Moto Club Bergamo, si è svolta una simpatica serata per ricordare lo squadrone Gilera degli anni 1973/74. 

Alla presenza di tutti i piloti che avevano partecipato alla Sei Giorni di Camerino del ’74 (tra gli altri miti come Alessandro Gritti, Gualtiero Brissoni e Guglielmo Andreini), è stato proiettato il filmato di Stefano Zardini che fu commissionato dalla Gilera e che fino ad ora non era mai stato trasmesso in pubblico.

A seguire sono state proiettate un centinaio di fotografie, tutte dedicate alla Gilera, scattate dall'indimenticato Walter Arosio.

 

 

 

 

17 gennaio 2015

 

La Norelli ha perso il suo grande direttore sportivo Gigi Zanchi

 

La scuderia Norelli ha perso quello che è stato il suo direttore sportivo per tanti anni ricchi di successi e affermazioni. Pierluigi Zanchi, "Gigi" per gli amici, è mancato giovedì 15 gennaio, a 64 anni, stroncato da un male incurabile che lo aveva aggredito alla fine dello scorso mese di maggio. 

Si è sottoposto ad interventi chirurgici e terapie ma alla fine la grave malattia ha avuto il sopravvento. Lascia la moglie Patrizia ed i due figli Enrico e Silvia. Nelle ultime settimane, consapevole dell'aggravarsi della situazione, non si era chiuso in sé stesso ma aveva lavorato per passare le consegne ai suoi successori, come spesso si fa quando si arriva alla pensione. Era perito tintore ed aveva smesso di lavorare tre anni fa.
Sotto la sua guida la Norelli ha collezionato innumerevoli successi nell'enduro nonché un buon numero di titoli italiani e lombardi.

 

Gigi Zanchi, al centro, in occasione di una premiazione del tricolore major enduro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

al sommario delle news

  

    
  
  
  
top

web editor  Danilo Sechi  -  copyright ©2009 Moto Club Bergamo  -  info@motoclub.bergamo.it