n a v i g a z i o n e

 

  home

 

  le manifestazioni

::  oggi
  ::  ieri
::  domani
  chi siamo
  la storia
  organigramma
  la valli
  la cavalcata
  il premio dei premi
  amarcord
  news

  classifiche

 

 


 

MOTO CLUB BERGAMO - 24126 Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax 035.4592744 - mail info@motoclub.bergamo.it

.

news 2007 - primo trimestre

 

31 marzo  2007

 

E' scomparso a Bergamo il dottor Mario Tremaglia

 

È morto ieri a Bergamo all'età di 84 anni il dottor Mario Tremaglia, molto conosciuto negliil dottor Mario Tremaglia ambienti motociclistici per le sue attività in qualità di dirigente in ambito nazionale ed internazionale. Aveva diretto il reparto di Radiologia del Matteo Rota di Bergamo.

I funerali del medico, fratello maggiore dell'onorevole di An Mirko Tremaglia, saranno celebrati lunedì alle 14,30 nella chiesa parrocchiale di San Gregorio Barbarigo al quartiere Monterosso, partendo dall'abitazione dei familiari in via Fibonacci 6.

Mario Tremaglia, che era il primo di cinque fratelli, lascia la moglie Giovanna di 88 anni, i figli Cristina e Antonio, e i nipoti Giorgio e Massimo. Laureato in Ortopedia e Traumatologia a Milano, il dottor Tremaglia si era specializzato in Radiologia e per molto tempo aveva lavorato all'Istituto Matteo Rota, dove negli anni Sessanta ricoprì anche l'incarico di primario nel reparto di Radiologia.

Per il motociclismo aveva ricoperto numerosi incarichi di responsabilità nel Moto Club Bergamo, nella Federazione italiana motociclismo e nella Fim internazionale. Ultimamente era stato nominato presidente onorario della Scuderia Fulvio Norelli del Motoclub Bergamo.

Per il motociclismo bergamasco è il terzo grave lutto nel breve volgare di un mese: all'inizio di marzo era deceduto Carlo Rinaldi, a metà mese era toccato a Gianni Casati.

 

 

 

20 marzo  2007

 

Un super team enduro insieme alla Ktm Farioli

 

i quattro campioni del team: Oldrati, Belotti, Belometti e Sala

 

Inarrivabile in campo associativo con i suoi 1800 affiliati, eccezionale in campo organizzativo con le sue manifestazioni conosciute in tutto il mondo (in primis Valli Bergamasche e Cavalcata) e capace di allestire la bellezza di undici appuntamenti mondiali negli ultimi 30 anni, il Motoclub Bergamo per il 2007 è pronto a diventare il numero uno anche nel settore agonistico dell’enduro.

Durante la pausa invernale ha infatti preso corpo un progetto importante, l’alleanza con il Team Ktm Farioli, lo squadrone coordinato da Arnaldo e Fabio Farioli che da anni è tra i più forti e vincenti della disciplina. 

A lungo in simbiosi col Motoclub Lumezzane, il Team della Celadina si è accordato con la gloriosa società sportiva orobica e il binomio consentirà di poter annoverare una nuova eccezionale compagine tutta targata BG.

Cinque i conduttori che comporranno l’equipe, in un un mix di esperienza, talento e gioventù. I quattro titolari sono bergamaschi, la riserva, Daniele Tellini, è spezzino.

I magnifici quattro Bg sono Giovanni Sala, 43 anni, di Olera, cinque volte iridato e 19 volte tricolore, dieci Dakar all’attivo ed un'infinità di altri successi; Alex Belometti, 33 anni, di Villongo, ex motocrossista di ottimo livello, passato all'enduro da alcuni anni e subito risultato tra i migliori italiani in attività; Andrea Belotti, 25 anni di Gandosso, già campione europeo junior e l'anno passato a segno negli Assoluti d'Italia nella classe 250 2 tempi; Thomas Oldrai, 17 anni, di Petosino, nuova stella azzurra della specialità, nel 2006 laureatosi campione europeo junior e campione italiano cadetti.

Il Club si occuperà di seguire la formazione, in particolare ai controlli orari, nelle varie trasferte in cui sarà impegnata.

Le prime soddisfazioni non si sono fatte attendere: nelle prime due gare del tricolore Hard Race hanno fatto centro Belometti e Belotti mentre nella tappa che ha aperto gli Assoluti d'Italia il club si è imposto nella prima giornata e Oldrati ha centrato la doppietta nella sua classe. Ma questo è sicuramente solo l'inizio di una lunga serie di affermazioni

 

 

 

14 febbraio  2007

 

Alla Fara l'epicentro della Valli Revival 2007

 

Avrà quale quartier generale la zona della Fara, nei pressi della chiesa di Sant’Agostino, a bergamo Alta, la prossima edizione della Valli Bergamasche Revival, la manifestazione internazionale per moto e campioni di regolarità del passato che è da anni il fiore all’occhiello in campo organizzativo della scuderia Fulvio Norelli del Motoclub Bergamo e che è in programma nelle giornate del’8 e del 9 settembre. Lo haPaolo Sesti premia Claudio Sonzogni annunciato, con orgoglio e suscitando applausi a scena aperta, il presidente della dinamica società sportiva, Massimo Sironi, in occasione dell’Assemblea del club, ospitata l’altra sera nella ex sala consiliare di via Tasso. 

Per festeggiare al meglio i 40 anni di attività si vuole dare vita vita ad una edizione speciale dell’evento, già arrivato alla 12esima replica e dedicato a Gino Reguzzi. Riportando la Valli nella sua sede storica si è già fatto un passo importante.
Sarà anche una nuova occasione, dopo il pacifico e festoso passaggio in pieno centro dei duemila partecipanti alla Cavalcata stradale del novembre scorso, per dimostrare come anche il motociclismo possa convivere con la città di Bergamo ed i suoi luoghi più caratteristici.

Sottolineati, durante l’incontro, anche tutti gli altri appuntamenti orchestrati nel 2006 e programmati per il 2007, premiati i conduttori ed i dirigenti maggiormente distintisi (tra i primi meritano una citazione soprattutto Claudio Sonzogni e Paolo Gotti, vincitori del titolo nel tricolore di regolarità revival), anticipati anche l’allestimento di una Giornata dello studente motociclista, in data da definirsi, la realizzazione di un libro del 40° e di una Motopasseggiata di primavera con arrivo fissato alle Terme di Trescore Balneario.

Nel corso della serata è stato premiato, con l’Oscar Norelli 2006, il presidente della Federmoto Paolo Sesti, a consegnargli il prestigioso riconoscimento (che in 30 anni ha teso a sottolineare l’impegno di tanti illustri personaggi del settore) il senatore e sindaco di Oltre il Colle Valerio Carrara.

 

 

 

2 febbraio  2007

 

Operativa la nuova sede in via Carnovali

 

Da ieri è operativa la nuova sede centrale del Moto Club Bergamo. Si trova in via Carnovali, al n° 84, nel complesso Casaforte, già quartier generale della Ford Fidauto. E’ molto ampia e disposta su due livelli.

Gli orari di apertura sono i seguenti: martedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12,30; giovedì dalle 14,30 alle 18,30; martedì anche dalle 21,00 alle 23,00. Cambiato il numero di telefono e fax che è 035.4592744.

La precedente sede presso la Casa dello Sport di via Gleno resta operativa ogni martedì sera dopo le ore 21,00 e previo appuntamento con il delegato provinciale Fmi Renzo D'Adda (e-mail renzo.dadda@federmoto.it).

Prossimamente verrà effettuata l’inaugurazione ufficiale alla presenza di autorità ed esponenti dello sport.

 

 

 

1 febbraio  2007

 

Al presidente Fmi Paolo Sesti l'Oscar Norelli 2006

 

La Scuderia ''Fulvio Norelli'' ha assegnato l' ''Oscar Paolo Sesti Norelli 2006'' a Paolo Sesti, Presidente della Federazione Motociclistica Italiana. Questo premio, giunto alla 29.a edizione, è un riconoscimento che viene assegnato a personaggi attivi del mondo motociclistico. 

Si tratta, dunque, di un riconoscimento morale per chi ha contribuito alla diffusione e alla continuità dell’attività motoristica. 

Paolo Sesti è stato ritenuto meritevole di ricevere questo premio non solo per il suo passato agonistico, ma anche per il suo operato a favore del motociclismo. 

Conduttore con Licenza Fuori Strada per otto anni, ha partecipato a diverse edizioni del Trofeo ''F.M.I Regolarità'', arrivando a prendere parte alle finali nazionali, sempre difendendo i colori del Moto Club Bergamo, Sezione Seriate. 

Terminata l’attività agonistica, ha ricoperto diversi incarichi prestigiosi, a livello sia nazionale che internazionale e, dal 1996, è alla Presidenza della Federazione Motociclistica Italiana. Fa anche parte della giunta esecutiva del Coni.
La cerimonia di consegna del premio avrà luogo venerdì 9 febbraio alle 21, a Bergamo, presso l’ex Sala Consiliare in via Torquato Tasso, 4. 
TUTTI I PERSONAGGI PREMIATI CON L'OSCAR NORELLI
1977 - Romualdo Consonni e Franco Dall'Ara
1978 - Carlo Moscheni
1979 - Franco Gualdi
1980 - non assegnato
1981 - Enrico Boschi
1982 - Pier Luigi Rottigni
1983 - Amelio Peri
1984 - Gianprimo Casari
1985 - non assegnato
1986 - Dante Mattioli
1987 - non assegnato
1988 - Fulvio Maffettini
1989 - Giuseppe Besola
1990 - Mario Tremaglia
1991 - Alessandro Gritti
1992 - non assegnato
1993 - Domenico Fenocchio
1994 - Eugenio Saini
1995 - Renzo D'Adda
1996 - non assegnato
1997 - Gianni Perini
1998 - Tullio Masserini
1999 - Franca e Walter Arosio
2000 - Franco Acerbis
2001 - Felice Manzoni
2002 - Alessandro "Ciro" De Petri
2003 - Paolo Gornati
2004 - Antonio Rodari
2005 - Adriano Rota Nodari

 

 

 

 

 

al sommario delle news

m o t o c l u b   B e r g a m o

 stampa la pagina

a inizio pagina