Logo

News

La passione si fa … Strada. Nasce il gruppo turismo del Moto Club Bergamo

Quest’anno il Motoclub Bergamo ha festeggiato il 100 anniversario di fondazione. Un traguardo importante, che pochissimi altri Club in Italia possono vantare. Un lungo e appassionante percorso che ha coinvolto persone e creato eventi che hanno lasciato un segno nella storia del motociclismo italiano. Una storia che rende orgogliosi i suoi soci, ma anche consapevoli che bisogna guardare avanti. Ma attenti, il futuro non si inventa, non arriva già confezionato, bensì si deve costruirlo con idee, suggerimenti o iniziative, che vanno a valorizzare ulteriormente il Motoclub. “Perché il nostro obiettivo è crescere, crescere in tutti i sensi- spiega il presidente del Motoclub Bergamo Giuliano Piccinini – Più eventi, più partecipazioni a gare, più organizzazione, più squadre, e anche più specialità. Un obiettivo che possiamo raggiungere se ci sarà l’impegno di tutti”.

Ebbene, a quanto pare qualcosa si muove. A breve, verrà costituito un “Gruppo turismo”, trasversale alle sezioni che fanno parte del motoclub, che punta a coinvolgere tutti gli attuali soci e tutti i motociclisti simpatizzanti, che vorranno entrare a far parte della famiglia del mototurismo.

Obiettivo del gruppo è quello di stimolare, coordinare ed organizzare dalle semplici uscite domenicali alla partecipazione ai motoraduni FMI nazionali ed internazionali.

Promotore di questa iniziativa, nonché attuale referente, è Franco Bertolini, 60 anni, mototurista da sempre, iscritto alla sezione Presolana. “Tutto nasce da una domanda – spiega Bertolini – Il motoclub ha circa 1.300 iscritti: se si considera che soltanto 300/350 iscritti si cimentano in gare e competizioni, cosa fanno gli altri? Hanno la moto? Sono stradisti come me? Perché non creare qualcosa che possa coinvolgerli, intercettarli, stimolarli magari a tirar fuori la moto dal garage? Ecco, allora, che ho pensato a proporre un gruppo di appassionati delle moto da strada, per incontrarci, conoscerci meglio, condividere la nostra “passione”, sviluppare i tesseramenti di settore. Insomma, un “Gruppo Turismo”, per organizzare gite in moto, partecipare a motoraduni, organizzare noi stessi itinerari turistici”.

“Un “Gruppo Turismo”, quindi, che ha come obiettivo vivere la moto come escursionismo, viaggio, interscambio culturale con le altre realtà motociclistiche (“brothering”) – Incontrarci, andare in moto, aggregarci, cercando di valorizzare l’esperienza di tutti i singoli che ne vorranno far parte. Il sito del Motoclub Bergamo avrà una sezione dedicata, dove andranno inserite tutte le informazioni necessarie allo svolgimento delle manifestazioni mototuristiche, come il programma, i volantini, i percorsi dettagliati, i roadbook dei giri domenicali, etc.”.

Per chi volesse condividere questa nuova “passione”, martedì 19 novembre, alle 21.15, presso la sede del Motoclub Bergamo, è convocata una riunione informativa, per conoscere i dettagli di questa iniziativa e avviare un percorso che dovrebbe portare alla costituzione di questo nuovo “Gruppo Turismo”; inoltre, si andrà a definire un primo calendario di giri turistici.

vertical band

CERCA

vertical band

CATEGORIE

vertical band

ULTIMI POST

“TRE ORE A SQUADRE”, AD ANTEGNATE, CON LA SCUDERIA CASAZZA giovedì 5 Dicembre 2019

POLINI ITALIAN CUP 2020: NOVITA’ TECNICHE – CLASSI – CALENDARIO GARE mercoledì 4 Dicembre 2019

ELISA CARONNI E’ CAMPIONESSA REGIONALE DI ENDURO 125 venerdì 29 Novembre 2019

ISDE 2019. A Portimao, presenti due team del Motoclub Bergamo venerdì 22 Novembre 2019

iscriviti al club

Per iscriversi al Moto Club Bergamo È possibile recarsi pressso la segreteria neglio orari di apertura oppure segui le istruzioni riportate sulla seguente pagina

scopri di più