al sitoweb Acerbis

24124 Bergamo piazzale Goisis 6 (Lazzaretto)

telefoni 035.235534/243406

 

mail  info@motoclub.bergamo.it

al sitoweb Acerbis
         
     
     
       
     
     

 

 

MANIFESTAZIONI :: 2017 :: Cavalcata stradale

 

CAVALCATA STRADALE DELLE VALLI OROBICHE 2017

 

DOMENICA 22 OTTOBRE - STEZZANO/CASNIGO/STEZZANO

 

 

Per il secondo anno consecutivo il maltempo ha penalizzato la Cavalcata delle Valli Orobiche, l'affermata non competitiva autunnale orchestrata dal Moto Club Bergamo per concludere con una spensierata passeggiata la stagione in sella.

 

Alla manifestazione, che ha un potenziale di mille e anche più appassionati(nel 2014 se ne iscrissero 1200 e considerando anche gli abusivi si superò quota 2000), hanno infatti ieri partecipato circa 170 motociclisti.
Fra l'altro la temuta pioggia non si è praticamente vista, il freddo neppure, i veri disagi sono risultati il cielo plumbleo e l'umidità e, anzi, all'arrivo, per qualche minuto, ha anche beffardamente fatto capolino qualche raggio di sole.

 

La festa è iniziata di buon mattino al parcheggio dallo shopping center "Le Due Torri" di Stezzano, partner dell'evento dal 2010 ma che stavolta - per la prima volta - ha ospitato oltre all'arrivo anche la spettacolare fase di partenza. Lo "start" è stato dato alle 9,59, con un minuto di anticipo (assecondando, al solito , l'impazienza dei "bikers"), davanti a tutti una staffetta di carabinieri e polizia stradale su potenti Bmw.
Proprio su mezzi di grossa cilindrata erano la stragrande maggioranza dei partecipanti, poche le moto d'epoca e gli scooter.

 

L'itinerario si è rivelato più lungo di quanto dichiarato, 180 km in luogo degli annunciati 160, i punti "clou" all'altezza delle aspettative. Parliamo dei tratti nei pressi di Zambla Alta, tra Peia e Ranzanico (una strada privata e quindi percorribile solo nell'occasione), e tra Parzanica e Vigolo, con splendidi panorami sul lago d'Iseo.

 

Assai apprezzato anche il ristoro intermedio, a Casnigo, curato dalla sezione Valgandino, che ha proposto diverse prelibatezze a base del locale mais spinato e, per i più infreddoliti - il sempre gradito vin brulè.
"Eravamo pronti ad accontentare un migliaio di motociclisti" il commento di Mario Zenoni, segretario della sezione "vorrà dire che distribuiremo quanto non consumato a varie associazioni della valle".

 

Al capolinea, poi, pranzo a scelta a "Le Due Torri" tra ben dodici diversi menù e ritiro dell'omaggio, potendo scelgiere tra thermos, cuffie stereo e phon da viaggio.
"Non possiamo che essere comunque soddisfatti" il sommario bilancio del presidente del Motoclub Andrea Gatti "chi c'era si è divertito, il servizio di soccorso è rimasto quasi inoperoso e il clima festoso è prevalso sul resto".

 

 

 

la galleria fotografica

la scheda di iscrizione (pdf)

 

la cartina dei percorsi (pdf)

 

gli omaggi (pdf)

 

 

 

all'edizione 2016

 

 

 all'edizione 2014

 

 

all'edizione 2013

 

 

all'edizione 2011

 

 

all'edizione 2010

 

 

all'edizione 2009

 

 

all'edizione 2008

 

 

all'edizione 2007

 

 

all'edizione 2006

 

 

 

 

 

  
  
  
 
  
top

webmaster Danilo Sechi  -  copyright ©2009 Moto Club Bergamo  -  info@motoclub.bergamo.it