home

 

  le manifestazioni

::  oggi
  ::  ieri
::  domani
  chi siamo
  la storia
  organigramma
  la valli
  la cavalcata
  il premio dei premi
  amarcord
  news

  classifiche

 

 


 

MOTO CLUB BERGAMO - 24126 Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax 035.244757 - mail info@motoclub.bergamo.it

.

le manifestazioni :: 2007 :: prova campionato lombardo enduro a Boldesico

 

luglio 2007

 

Belometti vince il derby con Belotti

Trofeo Memorial Alessandro Corbetta al Motoclub Sebino

 

un concorrente impegnato nella prova speciale su fettucciato

 

 

Elevata partecipazione, 285 i concorrenti al via, e tracciato selettivo, per la prova del campionato lombardo di enduro orchestrata domenica 1 luglio, con l’abituale perizia, a Boldesico di Grumello del Monte, dalla locale scuderia del Motoclub Bergamo. 
Ad impreziosire l’evento - che ha messo in palio i Trofeo Memorial Alessandro Corbetta e Restauri Benini - si sono presentati anche fior di campioni del presente e del passato come Alessandro Gritti, Gualtiero Brissoni, Alex Belometti e Andrea Belotti. 

 

A fare la selezione sono state le due prove speciali cronometrate, una su fettucciato disegnata in un campo di frumento in territorio di Castelli Calepio, una "in linea", su mulattiera, in località Gandosso Basso. Ma anche il resto del percorso ha concorso ad affaticare i conduttori tanto che all’arrivo si sono registrate parecchie defezioni.

 

Il successo tra le squadre della categoria più importante, quella major, è stato conquistato dalla formazione comuna del Motoclub Sebino che è riuscita a battere i padroni di casa del Grumello. Il club di Malegno ha potuto contare sui successi di tre sei suoi componenti: Pierluigi Surini, Roberto Cesareni e Osvaldo Armanni. Si sono imposti rispettivamente nelle classi M1, X2 e X3. Per il Grumello, secondo a dieci punti di differenza, ha vinto il leggendario Brissoni (Aprilia) mentre si sono classificati al secondo posto sia Fabio Breda (Tm) che Luca Murer (Kawasaki). 
Terza piazza in questa graduatoria per il Mc Oggiono, quarto il Gilera Club Arcore e quinto il Bg Casazza. 

 

Per l’assoluta si è assistito ad un duello altamente spettacolare tra i due campioni tricolori Alex Belometti e Andrea Belotti, col primo che l’ha spuntata per meno di sette secondi. I due alfieri del Team Ktm Farioli hanno corso praticamente in casa essendo ambedue della Val Calepio, il primo di Villongo, il secondo di Gandosso. Terzo è risultato Thomas Oldrati, quarto assoluto e primo dei major Mauro Moretto, esponente del Mc Oggiono, a segno nella classe M2.
Brissoni è prevalso nella superveteran superando Walter Armanni, fratello di Osvaldo, Mario Zanetti e Gritti. La veteran è andata all’esperto Remo Fattori che ha superato Giuliano Piccinini, tanti applausi alle premiazioni anche per la vincitrice del gruppo femminile, Emanuela Balduzzi. 
Il presidente del Grumello, Giovanni Benini, ha annunciato che l’anno prossimo intende allestire, sulla base di questa gara, una prova di campionato italiano.

 

 

la premiazione della classe major M3

 

 

 

 

 stampa la pagina

a inizio pagina