home

 

  le manifestazioni

::  oggi
  ::  ieri
::  domani
  chi siamo
  la storia
  organigramma
  la valli
  la cavalcata
  il premio dei premi
  amarcord
  news

  classifiche

 

 


 

MOTO CLUB BERGAMO - 24126 Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax 035.4592744 - mail info@motoclub.bergamo.it

.

le manifestazioni :: 2006 :: regolarità Retrò Oltre il Colle

 

cronaca - settembre

 

Altro successo del leggendario Gritti a Oltre il Colle

 

Alessandro Franco Gritti alla premiazione col presidente Norelli Massimo Sironi

 

 

Sui medesimi sentieri, sterrati e tratti cronometrati di Oltre il Colle che hanno caratterizzato la 11esima Valli Bergamasche Revival di quindici mesi fa, la scuderia Fulvio Norelli del Moto Club Bergamo ha dato vita ad una manifestazione sperimentale nazionale per mezzi del passato, denominata "Regolarità Bergamasca retrò", appuntamento che ha riproposto le atmosfere del periodo d’oro della disciplina.

 

Quasi un centinaio i partecipanti all’evento, compreso un folto gruppo di apripista fuori gara, ottima la riuscita anche grazie al clima festoso dell’evento, che non mettendo in palio particolari trofei e non essendo incluso in alcun campionato, ha smorzato quei picchi troppo agonistici che sono troppo spesso diventati il rovescio negativo della medaglia di tali appuntamenti.
Inappuntabile l’organizzazione Norelli, con tutti i tecnici giusti al posto giusto, da record l’elaborazione delle classifiche, ospitale come sempre Oltre il Colle, presentatasi, grazie alla bella giornata di sole, nella sua veste migliore.

 

La competizione si é snodata lungo un tracciato di circa 30 km, ripetuto due volte e mezzo, con taglio conclusivo dopo aver effettuato per la terza volta la spettacolare prova speciale nella splendida Conca dell’Alben, a 1300 metri. 
la formazione vincente Careter BDella partita anche alcuni grandi campioni del passato e proprio uno dei più affermati, il vertovese Alessandro Franco Gritti, incurante dei 59 anni compiuti il primo aprile, ha fatto segnare la migliore prestazione assoluta. 
Gritti, già tre volte a segno nella Valli Revival, ha guidato magistralmente la sua Puch 175 del ’73 ma ha avuto anche qualche grattacapo. "Ho forato proprio all’inizio del’lultimo giro" racconta" e dopo aver effettuato la riparazione la moto non voleva più saperne di ripartire. Dopo qualche controllo e diversi tentativi é ripartita ed ho potuto far segnare un buon tempo in speciale e arrivare al traguardo".

 

Il leggendario asso seriano si é imposto nel gruppo 250 fino ’75, precedendo Mario Zanetti e Guido Acerbis (il migliore nel terzo passaggio) ma senza i punti di Brissoni e Caccia nell’occasione non ha potuto trascinare al successo anche il team Grumello. Tra le squadre ha infatti vinto, a sorpresa, il Careter Nembro B, che ha schierato Pietro Gamba (1° nella 125 4T fino ’72), Bruno Curnis (1° nella 50 fino ’75), Valentino Ghilardini (2° nella 125 4T fino ’72) e Massimo Sfondrini (4° nella 250 2T fino ’75). L’equipe si é messa dietro la Norelli A e il Careter A. A seguire Grumello e Norelli B.
Altri vincitori di classe sono risultati Claudio Pozzi (Treviza), Luciano Tetoldini (Rs 77), Claudio Sonzogni (Norelli), Giuseppe Signorelli (Careter), Angelo Signorelli (Fiamme Oro), Paolo Gotti (Norelli), Stefano peroni (Rs 77) e l’ex presidente Norelli Roberto Novetti.

 

Nelle due prossime domeniche altri due impegni per la Norelli, il 10 raduno d’epoca a Seriate, il 17 gara di campionato regionale enduro a Cologno al Serio.

 

 

 

Mario Zanetti

Eugenio Saini

 

 

 

 stampa la pagina

a inizio pagina