n a v i g a z i o n e

 

  home

 

  le manifestazioni

::  oggi
  ::  ieri
::  domani
  chi siamo
  la storia
  organigramma
  la valli
  la cavalcata
  il premio dei premi
  amarcord
  news

  classifiche

 


 

MOTO CLUB BERGAMO - 24126 Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax 035.4592744 - mail info@motoclub.bergamo.it

le manifestazioni :: 2005 :: Revival Boldesico di Grumello del Monte

 

terza prova Trofeo Fmi regolarità revival 2005

Grumello del Monte - domenica 15 maggio

Organizzazione - sezione Grumello Team Benini

 

la cronaca della manifestazione

 

Assoluta DOC firmata Gualtiero Brissoni

nella riuscita gara ospitata a Boldesico

oltre duecento i partecipanti all'appuntamento in valle Calepio brillantemente diretto dalla scuderia Grumello del Mc Bergamo - buona anche l'affluenza di appassionati 

 

 

il mattatore della gara Gualtiero Brissoni (Ktm 350)

 

il mattatore della gara, Gualtiero Brissoni, in prova speciale

 

 

Massiccia partecipazione, 231 gli iscritti e 205 i concorrenti al via, per la terza prova del Trofeo nazionale Fmi di motoregolarità revival gruppo 5, manifestazione che la scuderia Grumello del Monte del Moto Club Bergamo ha brillantemente proposto con epicentro in località Boldesico e percorso disegnato tutt’attorno, toccando anche i territori dei vicini paesi di Chiuduno, Castelli Calepio e Gandosso. 

 

Buono anche il coinvolgimento di pubblico, in particolare nella lunga, panoramica ed apprezzata prova speciale fettucciata realizzata nelle vicinanze della Impresa di costruzioni Locatelli, nella zona ovest del paese, teatro di tre passaggi mozzafiato dove chi aveva ambizioni di alta classifica ha dato tutto, spremendo al massimo la propria datata cavalcatura (per partecipare a queste sfide ci si deve presentare con mezzi d’epoca non anteriori al 1979 e iscritti al registro Storico).
Del resto questo era l’unico appuntamento del torneo, per questa stagione, in Tullio Viviani, 4° assoluto e 1° nella D3Bergamasca, e gli appassionati del settore non hanno voluto perdere l’occasione di rivedere in azione tanti campioni e tante gloriose moto, a due e quattro tempi, che tanto lustro hanno dato al motociclismo bergamasco nel periodo d’oro degli anni Settanta.

Proprio uno dei più grandi del passato, l’asso di Scanzorosciate Gualtiero Brissoni, classe ’54, alfiere della scuderia Grumello, facendo registrare la miglior somma di tempi, ha conquistato la vittoria assoluta ed il Trofeo Memorial Alessandro Corbetta, dedicato al figlio del fondatore e dirigente del sodalizio, Giuseppe, scomparso giovanissimo. Ha corso con una Ktm 350, nell’assoluta si è messo dietro l’emiliano Ruben Zappoli (Mc Vergato, 1° nel gruppo D1) ed il vincitore della gara 2004 Mauro Uslenghi, canturino del Mc Oggiono, 1° nel gruppo C4.

 

Applausi in quantità anche per l’altro leggendario pilota del settore, Alessandro Gritti, classe '47, giunto ottavo assoluto e mattatore della C5. Exploit targati Bg sono maturati in altre quattro delle oltre venti classi in cui erano divisi i concorrenti. Hanno fatto centro Heinz Renken (Mc Costa Volpino) nella A2; Claudio Sonzogni (Norelli) nella A4; Walter Armanni (Costa Volpino) nella A5; Giuseppe Signorelli (Careter Nembro) nella B2. 
E’ mancata però l’affermazione nella classifica a squadre, tra le più ambite, dove c’era in palio il 9° Trofeo Tappezzerie Benini. L’ha infatti colta il quartetto del Mc La Marca Trevigiana, secondo il Costa Volpino, terzo il Grumello, quarto il Careter e quinta la Norelli.

 

Tra i partecipanti anche una decina di conduttori siciliani affiliati al Mc Regolarità '70 e anche due ragazze, la bergamasca Manuela Ceruti della scuderia Norelli (Swm) e la tedesca Barbara Fischer del Mc Medeot (Honda). 

 

 

la partenza di tre concorrenti del gruppo C4

 

 

 

 

la vigilia della manifestazione 

 

per la terza prova del Trofeo Fmi Revival di regolarità gruppo 5

appuntamento il 15 maggio a Boldesico di Grumello del Monte

 

Per la terza prova il Trofeo nazionale Fmi di regolarità revival gruppo 5 arriverà domenica 15 maggio a Boldesico di Grumello del Monte, località della Val Calepio dove aveva fatto tappa anche nella passata stagione. L'organizzazione della manifestazione, che mette in palio i Trofei Benini Tappezzerie (alla prima squadra del Trofeo) ed il Memorial Alessandro Corbetta (al pilota primo assoluto), è curata dalla dinamica scuderia Grumello del Monte del Moto Club Bergamo, l'epicentro è fissato nella frazione Boldesico. 

 

La gara proporrà un anello di circa 38 km, al 60 per cento fuoristrada, che ricalca quello del 2004 e che tocca i territori delle vicine località di Chiuduno, Castelli Calepio e Gandosso. Verrà ripetuto tre volte, avrà quale zona decisiva la prova di cross su fettucciato, predisposta su un vasto terreno della Impresa Locatelli, nella zona ovest di Grumello. Verrà ripetuta tre volte.
La manifestazione entrerà nel vivo già nel pomeriggio di sabato 14, con la prima fase delle operazioni preliminari, in programma a Boldesico dalle 15 alle 18.30. Seconda fase il mattino dopo, dalle 7 alle 9, mentre la prime partenze sono programmate alle 10.
Si prevedono circa 200 concorrenti (il tetto massimo è fissato a quota 250), ben diciotto i gruppi nei quali saranno suddivisi.

 

La scuderia Grumello partirà per vincere la classifica a squadre, la sua formazione il presidente dell scuderia Grumello, Giovanni Benini, a sinistra, insieme al presidente del Mc Bergamo Andrea Gatti presenta fior di campioni come Alessandro Gritti e Gualtiero Brissoni ed è completata da validi elementi come Eugenio Marenzi, Lino Foiadelli, Engardo Perletti e Luigi Mutti. Con Gritti e Brissoni e tanti altri esperti conduttori il club, fondato nel 1968, ha conquistato in passato, per cinque anni consecutivi, il titolo italiano di enduro major mentre in  campo organizzativo si è distinto nel '96 dando vita da una prova del campionato lombardo di enduro e nel '97 allestendo una prova del tricolore enduro major.
Guidata da Giovanni Benini e Giuseppe Corbetta, la scuderia Grumello conta attualmente su una settantina di affiliati.

 

La manifestazione del 2004, che risultò condizionata dalla pioggia, vide conquistare il successo assoluto dal forte pilota canturino Mauro Uslenghi, su Swm 250 del '77, di due secondi e mezzo più veloce del campionissimo Alessandro Gritti (in gara con una Puch 175 del '72). Terzo assoluto giunse Roberto Bevilacqua, nella classifica a squadre si impose il Mc La Marca Trevigiana, equipe che alla fine della stagione conquistò anche il Trofeo, battendo nell'occasione il Mc Careter Nembro ed il Mc Costa Volpino.

 

CALENDARIO TROFEO REGOLARITA' REVIVAL GRUPPO 5 2005

20 marzo - LA MARCA TREVIGIANA TROFEO GR. 5 REGOLARITA' VALDOBBIADENE 
1 maggio - ASS. MOT. FIORENTINA TROFEO GR. 5 REGOLARITA' FIESOLE (FI) 
15 maggio - BERGAMO GRUMELLO TROFEO GR. 5 REGOLARITA' BOLDESICO DI 
GRUMELLO (BG)
5 giugno - PAVIA TROFEO GR. 5 REGOLARITA' VARZI (PV)  ANNULLATA!
10 luglio - CASTIGLIONE DEI PEPOLI (BO)

 

alcuni piloti e dirigenti della scuderia Grumello del Monte

 

 

 

m o t o c l u b   B e r g a m o

 stampa la pagina

a inizio pagina