n a v i g a z i o n e

 

  home

 

  le manifestazioni

::  oggi
  ::  ieri
::  domani
  chi siamo
  la storia
  organigramma
  la valli
  la cavalcata
  il premio dei premi
  amarcord
  news

  classifiche

 

 
 
 
 

 

MOTO CLUB BERGAMO - 24126 Bergamo - via Carnovali 84

telefono e fax 035.4592744 - mail info@motoclub.bergamo.it

.

le manifestazioni :: 2004 :: Revival Oltre il Colle

 

Quarta prova Trofeo Fmi revival regolarità

Oltre il Colle - domenica 6 giugno

(organizzazione scuderia Fulvio Norelli)

 

In 170 a Oltre il Colle, dettano legge le formazioni trevigiane

a nove mesi dalla Valli Revival un'altra riuscita manifestazione nella bella località montana orobica - vittoria assoluta per Ruben Zappoli su Aspes, squalifica per Gritti, controllati alcuni mezzi, senza esito, a fine gara

 

La zona di Oltre il Colle ha confermato quanto sia indicata ad ospitare manifestazioni di motofuoristrada. L’occasione è stata fornita, nove mesi dopo la disputa della 10a Valli Bergamasche Revival, dalla quarta terzultima tappa del Trofeo nazionale Fmi di regolarità gruppo 5, appuntamento pure allestito dalla scuderia Fulvio Norelli del Moto Club Bergamo, che ha messo in palio il 1° Trofeo Pro Loco. Il tracciato è stato apprezzato da tutti i quasi 170 partecipanti, la prova speciale su fettucciato, realizzata alla Conca dell’Alben, in particolare,il vincitore assoluto Ruben Zappoli (Aspes) era degna di una gara mondiale: lunga, panoramica, varia, impegnativa. Il fiore all’occhiello di un evento riuscito. 

 

Qualche guaio non è comunque mancato: una coda ha costretto alcuni piloti a presentarsi in ritardo ad un controllo orario ma poi i loro punti di penalità sono stati annullati; un concorrente siciliano è caduto in uno stretto sentiero e si è procurato la frattura di una gamba; il commissario di gara ha voluto verificare la regolarità di alcuni mezzi, scelti a campione, ma il loro smontaggio non ha evidenziato alcuna anomalia; le premiazioni, quale conseguenza, si sono svolte un po’ più tardi del previsto. 

 

Nonostante corressero nella "tana del lupo" le due formazioni del Mc La Marca Trevigiana, presentatesi in testa alla graduatoria del Trofeo, hanno nuovamente imposto la loro legge. Il quartetto A ha vinto conquistando quattro vittorie ed un secondo posto, quello B ha preceduto la formazione della Norelli per la discriminante del quarto piazzamento. Quarto si è classificato il Careter Nembro, solo settimi i campioni in carica del Costa Volpino, nono il Vertova, penalizzato dalla squalifica del suo campionissimo Alessandro Gritti, reo di non essersi fermato - forse per un’incomprensione - all’intimazione del commissario federale.
Tra le squadre del "Vaso" l’ha invece spuntata il Gilera Arcore sulla Norelli.

 

Il successo assoluto individuale è stato ottenuto, a sorpresa, da Ruben Zappoli Franco Tura, primo della A2, in prova speciale del Mc Collina Motori di Bologna, su Aspes, di scena nella classe M2, altre affermazioni di classe per Alberto Moronato (A1); Luciano Tetoldini (B); Alberto Rittà (C); Luigi Brotto (D1); Alessandro Brunino (D2); Massimo Candeo (E); Bruno Barbero (F); Edoardo Zucca (G2); Mario Valsecchi (H); Roberto Bevilacqua (I); Giorgio Goldoni (L1); Domenico Mineo (M1); Tullio Viviani (M3).

 

Tra i piloti bergamaschi vittorie di Franco Tura (gruppo A2), Valentino Ghilardini (A3), Claudio Sonzogni (L2) e, tra i giovanissimi del parallelo Trofeo Cadetti 50, Luca Marcotulli della sezione Ponte Nossa del Mc Bergamo, su Beta.

 

 

 

 

 

m o t o c l u b   B e r g a m o

 stampa la pagina

a inizio pagina